Tronsmart T2: la musica in spiaggia! | Recensione

Tronsmart T2: la musica in spiaggia! | Recensione

Tronsmart T2 è una cassa Bluetooth impermeabile, rugged, corposa e dall’audio prepotente. E’ il prodotto perfetto per non rinunciare alla musica che amiamo, mai: in spiaggia o in piscina lei c’è e si fa sentire!

Dopo questa breve introduzione che lascia trasparire soddisfazione all’uso del prodotto, ve lo racconto più in dettaglio spiegandovi perché mi piace.

Tronsmart T2 (Plus) recensione

Tronsmart

Tronsmart è uno di quei brand orientali che, dopo anni di militanza nell’anonimato digitale, ha iniziato ad affermarsi con il lancio di prodotti davvero interessanti ad un prezzo piuttosto contenuto: insomma, la qualità/prezzo come must di brand!

Specializzata nella messa in commercio di prodotti audio (dalle casse senza fili ad un vastissimo ventaglio di auricolari e cuffie), ha offerto in passato anche un discreto catalogo di power bank, cavetteria varia e prodotti a basso valore aggiunto.

La sua storia trova radici nel 2013, in Cina. Il primo prodotto che fu lanciato sul mercato, proprio nel 2013, fu un dispositivo MiraCast: fu subito sold out del T1000 MiraCast!
Nel 2017 si ebbe l’intuizione di avviare la produzione e commercializzazione di dispositivi audio: i focus di prodotto furono, fin dagli albori, l’impermeabilità delle casse, la corposità dei bassi e la durata – davvero superlativa – della batteria.
Negli anni a seguire gli investimenti per il lancio di nuovi prodotti aumentarono ed anche il brand iniziò a farsi conoscere e riconoscere maggiormente in occidente. Probabilmente ad oggi non tutti percepiscono Tronsmart come un nome sinonimo di affidabilità, è pur vero che il gran salto nel mondo mediatico si ebbe soltanto nel 2018 grazie a Luis Suarez (il calciatore) che ne divenne brand abbassador.

Tronsmart T2
Resistente agli urti, all'acqua ed alla polvere. La Tronsmart T2 è un carro armato!

Tronsmart T2: cosa c’è in confezione?

Quando già la confezione racconta una storia, semplice e lineare, difficilmente ci si aspetta, al suo interno, un prodotto che non sia immediato. E la confezione di questa Tronsmart T2 è semplice, leggibile e curata.
Al suo interno troviamo la cassa, un piccolo gancio in metallo che consente di legarla/fissarla ad uno zaino, ad una corda, o un po’ dove ci pare. Infine troviamo un cavetto USB-Micro USB per la ricarica.

Non manca un libretto di istruzioni chiaro (e ben tradotto). Non abbiamo bisogno d’altro per goderci la musica che amiamo,  così ci basta.

Tronsmart T2 recensione

La tua musica, davvero, ovunque

La cassa Bluetooth Tronsmart T2 è un piccolo carro armato. Solida, e già appena la si prende in mano si percepisce la robustezza del prodotto.
Realizzata in materiale duro, ha una superficie gommata antiscivolo a proteggerla. Ma proviamo a raccontarla brevemente per come si presenta.

Com’è fatta?

Il lato superiore è quello su cui troviamo i comandi della cassa Bluetooth Tronsmart T2. Da destra verso sinistra incontriamo: Vol -, Vol +, Play/Pause, il bottoncino per accendere il Bluetooth (che se tenuto premuto consente di connetterla a nuovi dispositivi – è passiva, quindi va sempre ricercata dallo smartphone, tablet o computer) ed infine il bottone per accensione e spegimento.
In un angolo, poi, abbiamo il led che ci mostra lo stato del Bluetooth ed il microfono (possiamo utilizzarla anche per effettuare chiamate in vivavoce). Per finire, troviamo proprio sul top della cassa la piccola maniglia per legare la cassa ad un cordino o per il moschettone in dotazione.

Non abbiamo, poi, un reale fronte retro della cassa. Insomma, le due facce principali sono identiche! Una griglia nera forata, attraversata da una fascetta in gomma dura, su cui campeggia la scritta Tronsmart in bianco nasconde due altoparlanti da 5W.

Il lato inferiore, oltre a qualche informazione sul prodotto (nome del modello, dati su alimentazione e consumo ecc.) è costituito da due piedini gommati (che aiutano a far grip su superfici lisce e sul bagnato). Null’altro.

Uno dei due lati più piccini è completamente pulito, sull’altro si ha uno sportellino con guarnizioni idrorepellenti sotto cui si nascondono: porta Micro USB per la ricarica/alimentazione, entrata audio con jack da 3.5mm, lettore di micro SD per riproduzione di musica in locale.

Tronsmart T2 waterproof
Questa cassa Bluetooth è fatta per accompagnarvi ovunque! Non preoccupatevi, è waterproof!

Come funziona?

Utilizzare la cassa Tronsmart T2 è semplice, anzi, di più! Non c’è bisogno neppure di spiegare perchè!
Una volta accesa, dopo aver fatto una pressione prolungata sul bottone del Bluetooth, basterà attendere il responso sonoro e visivo (con un led che lampeggerà in rosso-blu-rosso) e cercare la cassa tra i dispositivi nelle vicinanze. Si chiamerà semplicemente T2.

Atteso un istante, avremo connessi sorgente e altoparlante. Che altro fare se non dare il via alle danze?

La cassa, anche se appena vista sembra piccina, nasconde dentro di se un cuore pulsante di bassi e vibrazioni. E’ prepotente! Come altro definirla!?
Confrontata con altri prodotti simili, anche di brand più blasonati (della serie JBL Pulse), si fa notare per il suo carattere: i bassi sono corposi, non distorce neppure a volumi alti. Le vibrazioni sono corpose, e su superfici particolarmente scivolose (ad esempio il marmo) tende a muoversi un pochino. Il suono, comunque, è sempre chiaro nonostante questa predominanza di frequenze basse.
Insomma, su una spiaggia al tramonto, ascoltando Xavier Rudd crea l’atmosfera giusta!
Certo non sfigura a bordo piscina, con musica chillout.

Tronsmart T2 e l’acqua

Questa piccola scatolina rumorosa non teme l’acqua. La Tronsmart T2 è la cassa Bluetooth perfetta per l’estate. Lo dico, anzi, lo affermo!
Sotto la doccia, sulla spiaggia, a bordo piscina, ovunque la si voglia lei suona. Non c’è da temere, in ogni situazione, per la sua incolumità. Ovviamente non è progettata per essere lanciata in acqua, per affogare. Resiste tranquillamente a spruzzi, anche generosi, di acqua.

Unica avvertenza, ma vale per ogni dispositivo elettronico, in caso di contatto con acqua salata (del mare) è bene risciacquarla quanto prima con acqua dolce. E’ facile, infatti, che la salsedine intacchi qualche componente metallica.

Tronsmart T2 recensione
Anche sotto la doccia potrete cantare le vostre canzoni. E se si sporca, la T2, si lava senza problemi!

Se la Tronsmart T2 è un prodotto che anima l’estate, trova un ottimo impiego anche in casa. Noi l’abbiamo utilizzata nel nostro progetto di creazione del finto, piccolo cinema domestico.

Tronsmart T2: consigliata o no?

Beh, non resta che concludere: questa Tronsmart T2 la consigliamo?
Frattanto la mettiamo nello zaino per portarcela in vacanza quest’estate. Poi ve la consigliamo indubbiamente. Non è un prodotto super costoso, per resa, prestazioni e soddisfazioni che da indubbiamente vi direi: portatevela in vacanza (versione Plus)!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.