Birkenstock, quando il lusso diventa di sughero

Birkenstock è entrata nel mondo del lusso e della moda a mani basse, grazie all'interesse di uno dei maggiori fondi di investimento del lusso: LVMH (Moët Hennessy Louis Vuitton SE). Si, avete capito bene. Parliamo proprio di quel Louis Vuitton e di quel Moët, lo Champagne probabilmente più famoso al mondo. E a fargli compagnia, tra i brand gestiti dal fondo, troviamo Bulgari, Dior, Kenzo, Fendi, Guerlain, DKNY, Loro Piana, Tiffany (gioiellerie), e dal mondo del vino Moët & Chandon, Veuve Clicquot, Hennessy, ma l'elenco potrebbe continuare. Ora, voi scettici, odiatori del sandalo di sughero, non vi state domandando: è mai

Leggi di più

Recensione Scarpe Velasca: Le Magut

Storia di un acquisto e del binomio vincente tra innovazione e tradizione Se siete uomini adulti e lavoratori e vi interessate un minimo di moda é molto facile che siate stati targhettati dalla convincente campagna marketing di Velasca. A me è capitato, e incuriosito dalla qualità del sito e dal bel catalogo ho fatto qualche ricerca in più scoprendo che dietro questo marchio c’è anche una bella storia di “nuova” imprenditoria italiana.Non restava altro che fare una prova e, complice la mia scimmia, ho tirato fuori la carta di credito. Un po’ di storia Velasca è un marchio nato nel

Leggi di più