Mi Smart Kettle: le tisane diventano “intelligenti” | Recensione

Mi Smart Kettle: le tisane diventano “intelligenti” | Recensione

Mi Smart Kettle proietta nel mondo della casa connessa il concetto di bollitore. Protagonista di questa storia è nuovamente Xiaomi che, con l’inconfondibile design minimalista (il bianco e l’acciaio, pochi spigoli e tanta pulizia) che la caratterizza, propone un bollitore controllabile da remoto.
Ma scopriamo insieme quanto questo prodotto semplifica la quotidianità e quanto si integra nel sistema di controllo del produttore cinese.

Mi Smart Kettle recensione
Il bollitore è bello! Materiali di pregio, rifiniture perfette. Un ottimo esempio di prodotto Xiaomi.
Smart Kettle
Dettaglio dall'alto. Il coperchio ha un'apertura controllata grazie al pulsante di sblocco. Addio aperture casuali!

Mi Smart Kettle: tisane intelligenti?

Il bollitore di casa Xiaomi, il Mi Smart Kettle, è uno dei prodotti di casa Xiaomi che si aggiunge, ormai da un po’, al ventaglio di prodotti smart per la vita domestica.
Nel catalogo troviamo un po’ di tutto, dai purificatori d’aria (di cui vi abbiamo già parlato con la recensione del Mi Air Purifier 3H), agli aspirapolvere (utilizzabili a mano, ma anche robot semoventi: vi abbiamo raccontato del Roborock S5 Max).

Nel catalogo di Xiaomi non mancano bilance pesapersone, cuoci-riso, spazzolini, lampadine e lampade smart… e chi più ne ha, più ne metta. Ma scopriamo un po’ di più di questo bollitore.

Il design del bollitore

Il bollitore si fa riconoscere immediatamente. Il colore bianco, le finiture in metallo, le linee morbide e pulite rendono subito identificabile lo Smart Kettle come un elemento Xiaomi.
Il suo design è molto semplice: si compone di due parti, il boiler e la base per il riscaldamento elettrico. Il tutto è in plastica bianca, opaca e quasi setosa al tatto, sulle superfici esterne. Il manco offre due pulsanti a sfioramento (con led rosso), per portare a bollore l’acqua o riscaldarla semplicemente, ed un bottone a pressione per lo sblocco del coperchio.
All’interno il bollitore è in acciaio inossidabile.

Mi Smart Kettle recensione
Dettaglio dei pulsanti a sfioramento presenti sul manico del bollitore.

Connettività

Mi Smart Kettle è smart in modo molto semplice: ha un trasmettitore Bluetooth (ma non Wi-Fi) che consente di far controllare il bollitore a mezzo di un’App già vista in altre occasioni: Mi Home.

Dopo aver installato l’applicazione, se non l’avete già sul vostro smartphone, sarà facilissimo far riconoscere il bollitore e configurare le sue poche impostazioni affinché si possa procedere ad utilizzarlo.
Non è obbligatorio, nè necessario in senso assoluto, avere l’App per utilizzarlo.

E’ la stessa applicazioni che utilizziamo per gestire il purificatore d’aria ed il robot aspirapolvere.

Come funziona con l’App (e senza App)

Il bollitore è facilissimo da utilizzare. Beh, è un bollitore, mica un razzo della NASA!
Prima cosa necessaria è riempirlo con l’acqua.

Rimesso, dunque, sulla base per attivare le resistenze, possiamo procedere alla preparazione della nostra tisana, o del tè!
Senza utilizzare l’applicazione basterà sfiorare il pulsantino con la scritta Boil. Qualche minuto dopo si sentirà gorgogliare l’acqua e poi il bip di conferma del raggiungimento della temperatura.

Utilizzando l’applicazione, invece di sfiorare il pulsantino si potrà scegliere (ed è qui la vera utilità) la tipologia di infuso che si vorrà proporre. Ogni tipologia ha una temperatura ottimale di infusione e l’applicazione ha cinque preset. La regolazione è anche più fine, se desiderato, interagendo con un selettore per trovare la temperatura perfetta.

Mantenimento di temperatura

Altra funzione molto utile è il mantenimento di temperatura. Si può scegliere per quanto tempo vogliamo tenere calda ed a temperatura l’acqua.

Modalità di raggiungimento della temperatura

L’applicazione consente di impostare Smart Kettle affinchè raggiunga la temperatura nel modo a noi più gradito: riscaldandola (dalla temperatura minima, a quella desiderata) o raffreddandola (superando il punto di calore desiderato, e attendendo che la temperatura cali).

Riscaldamento esteso

Si chiama Riscaldamento esteso, ma è una funzione che si pone in parallelo a mantenimento della temperatura. Essa, infatti, consente di mantenere la temperatura oltre i 45°C (come da impostazione) anche dopo aver versato l’acqua bollente e aver rimesso a posto il bollitore (con dentro ancora del liquido, con l’intenzione di usarlo poi).

Mi Smart Kettle recensione

Suggerimento

Quando preparate tisane, infusi e tè ricordatevi che l’acqua (quando molto dura) tende a lasciare un deposito di calcare sulle superfici. Scaldandosi, poi, il fenomeno di accentua.
Anche nel Mi Smart Kettle si ritrovano, poi, incrostazioni di calcare (ma a Milano, purtroppo, l’acqua è molto calcarea) ed eliminarle non è mai semplice.

Non serve troppo olio di gomito, basterà un po’ d’aceto o dell’anticalcare. Lasciatelo agire per un po’ e poi rimuovetelo con una pezzolina non troppo morbida.
Fate manutenzione ripetuta nel tempo, altrimenti c’è il rischio di ridurre le performance del prodotto e di danneggiarlo irrimediabilmente.

Tisane intelligenti?

Mi Smart Kettle rende le tisane intelligenti? No, non le erudisce sicuramente. Rende abbastanza smart la gestione delle attività per prepararsi una buona tisana (e non solo) o per scaldare l’acqua da utilizzare per il successivo riscaldamento del biberon (ma è un esempio, pescando dai preset).

Non è una rivoluzione, non cambia le cose da fare per bere un thé, ma rende comodo avviare il bollitore mentre si lavora in smartworking, seduti alla scrivania/tavola.
Diciamocelo: è una comodità, non indispensabile, ma piacevole.

Mi Smart Kettle: è un si?

Arriviamo alle conclusioni. E’ scoppiato l’amore? Non so se è amore, ma è sicuro tanto gradimento.
Un boiler così è comodo (ma già l’ho detto). Visto il prezzo, in linea con prodotti non smart, e la comprovata qualità del prodotto è indubbiamente un acquisto consigliato (e perchè no, un regalo furbo per il Natale). Lo si porta a casa con circa 30€ (da Amazon).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.