Cinque libri di viaggio per scoprire l’Italia

Quest'estate ribolle, attesa da tutti, con una sempre maggior voglia di viaggiare. Ci siamo, è il momento di partire. Se mancano idee, se non c'è la voglia di lanciarsi in mete turistiche super affollate ed il desiderio di seguire percorsi poco battuti non manca, ecco cinque libri che vi raccontano itinerari poco noti ed idee di viaggio un po' particolari. Sulle strade del silenzio Viaggio per monasteri d'Italia e spaesati dintorni Sulle strade del silenzio è il primo dei libri presentati in questo articolo, non perchè l'opera di Boatti sia qualitativamente migliore delle altre - che seguono -, bensì perchè

I Masanielli di Francesco Martucci: alla ricerca della pizza perfetta!

I Masanielli di Francesco Martucci si fregia, sin dal 2020, del titolo di miglior pizzeria del mondo. A pochi passi - fisicamente - dalla Reggia di Caserta e accanto ad un altro piccolo tempio del gusto (il ristorante Le Colonne, di Rosanna Marziale), I Masanielli è prima ancora che una pizzeria, un'esperienza gastronomica da fare, soprattutto se siete amanti della pizza. I Masanielli, equilibri di gusto Perchè I Masanielli sia quasi una tappa obbligatoria di un pellegrinaggio culinario in Campania è facile a dirsi (ma meglio provare di persona!): le pizze sono un regalo di gusto ed equilibrio per il

Paestum: Mare e Magna Grecia

Paestum è un viaggio nel cuore della Magna Grecia in Campania. A pochi chilometri da Salerno, alle porte del Cilento, il parco archeologico di Paestum è una piccola perla nascosta, e purtroppo semi-sconosciuta ai turisti che giungono nella Terra Felix. Paestum, insomma, coniuga storia, mare e buona cucina. Il parco archeologico di Paestum Paestum è un angolo incantevole della Campania. Poco distante da Salerno, alle porte del Cilento - non distante neppure da Agropoli - la cittadina di Paestum/Capaccio è un luogo davvero piacevole che coniuga e fonde perfettamente la storia della Magna Grecia e la quiete di un luogo

Il Semaforo dell’Eremita di Capo Gallo: una Palermo alternativa

Il vento, profumato di salsedine, scivola tra le verdi foglie di piante di mirto. C'è il cinguettio degli abitanti più vivaci del bosco a scrivere la colonna sonora di una giornata baciata dal sole. L'immenso blu del Mar Mediterraneo riempie lo sguardo, da un lato senza confini, dall'altro carico di sfumature cobalto, d'azzurro brillante, segnato dal passaggio di barche a vela tinte di bianco. E poi c'è, li, in fondo l'intera città di Palermo. Siamo sul Monte Gallo, che domina Mondello e Punta Barcarello. Siamo al faro noto come Semaforo dell'Eremita. Il Semaforo dell'Eremita di Capo Gallo nel silenzio di

La Q di Qomplotto | un saggio sulla follia degli uomini

Questo libro, dalla copertina rosa sgargiante, è difficile da raccontare. Potrebbe apparire contorto, oppure complesso, per qualcuno potrebbe sembrare una raccolta senza logica di storie sciocche, per qualcuno essere elemento di turbamento, o di riflessione. Chissà! Una cosa è certa: leggerlo è meglio di raccontarlo o di tentare di capirlo aggrappandosi ad un riassunto. La Q di Qomplotto E' un titolo che tenta di vendere il volume? Si, indubbiamente. Ma l'acquisto merita. Proverò a raccontarvi, per quanto possibile, perchè. QAnon e dintorni QAnon è un inizio, ma anche una fine, in questo libro scritto da Wu Ming 1 ed edito

Soncino: una passeggiata tra le mura del castello

Soncino, o in dialetto Sunsì, è un borgo medievale che si trova nel cuore della pianura lombarda. Provincia di Cremona, ma raggiungibile in poco anche da Milano, potrebbe essere la tappa ideale di un sabato o una domenica d'escursione. Soncino: passeggiata nella storia La storia di Soncino mette le sue radici in un passato assai remoto, e pare che già in epoca romana vi fosse una comunità stabile nel territorio dell'odierno comune. Un tempo, poi, nei pressi della cittadina c'era un lago, il lago Gerundo. Abbandonando l'epoca romana, ci catapultiamo nel Medioevo. Soncino, qualcuno vuole, dovrebbe avere germaniche, eppure pare

La civiltà della forchetta | Storie di cibi e di cucina

Siamo italiani, e col cibo (e la cucina) abbiamo da sempre un rapporto molto particolare. Le nostre vite sono indissolubilmente legate alla tavola: ricordi, emozioni, storie e amicizie vivono e rivivono con un piatto da condividere ed un bicchiere di buon vino. Per scoprire e conoscere il nostro passato, la nostra storia, non si può dunque prescindere dal conoscere come sia evoluta la cultura alimentare della società in cui viviamo. Ed è indubbio che ci sia stata una forte evoluzione nella cucina... Solo nell'ultimo decennio, con l'arrivo in TV di programmi di cucina dai contenuti sempre più articolati, si è

Il Caseificio Sociale di Soragna: alla scoperta del Parmigiano Reggiano

Viaggiare in Italia è sempre motivo di sorpresa. Basta voltare l'angolo per scoprire qualcosa di inaspettato, per scontrarsi con culture, territori e tradizioni infinitamente diversi dai nostri.Ed è proprio in questa incredibile varietà socio-culturale che vogliamo immergerci, andando a scoprire come nasce il Parmigiano Reggiano. Abbiamo scelto di farlo al Caseificio Sociale di Soragna. E' necessaria una precisazione.Questo viaggio, seppur in Italia, è stato possibile - visto il periodo storico che stiamo vivendo (2020/2021) - in un fine settimana in cui il Governo ha concesso di potersi spostare tra comuni e regioni. Durante tutte le attività che hanno previsto contatti