Cinque libri di viaggio per scoprire l’Italia

Quest'estate ribolle, attesa da tutti, con una sempre maggior voglia di viaggiare. Ci siamo, è il momento di partire. Se mancano idee, se non c'è la voglia di lanciarsi in mete turistiche super affollate ed il desiderio di seguire percorsi poco battuti non manca, ecco cinque libri che vi raccontano itinerari poco noti ed idee di viaggio un po' particolari. Sulle strade del silenzio Viaggio per monasteri d'Italia e spaesati dintorni Sulle strade del silenzio è il primo dei libri presentati in questo articolo, non perchè l'opera di Boatti sia qualitativamente migliore delle altre - che seguono -, bensì perchè

Una giornata a Versailles

Non c'è essere umano che non conosca, anche solo per sentito nominare, la Reggia di Versailles. Chiunque abbia studiato un po' di storia, oppure visto qualche film, una pellicola sui Moschettieri, le storie di Maria Antonietta ecc. avrà sicuramente ammirato - filtrate da un display - le camere della reggia. Il pomposo ingresso del Palazzo di Versailles. A primo impatto, che spettacolo! Una giornata a Versailles Visitare la Reggia di Versailles, ed i suoi giardini, richiede impegno, tempo e curiosità. E' un viaggio nel viaggio. Nei cinque giorni trascorsi alla scoperta di Parigi abbiamo deciso di investirne uno in questo

Hangar Bicocca: uno spazio che evolve

Siamo a Milano, in un quartiere "nuovo", che ancora sta evolvendosi. E' il quartiere conosciuto come la Bicocca. Questo nome si deve all'antica Bicocca, una villa (appunto, la Bicocca) appartenuta alla famiglia degli Arcimboldi. La storia di questo quartiere è legata anche all'industria meneghina. Fu, nei primi del '900, il luogo in cui le grandi aziende milanesi trovarono sede: la Pirelli (che ancora oggi vive il quartiere), la Ansando, la Breda, la Falck. Oggi con l'Università, il Teatro degli Arcimboldi, le sedi di aziende multinazionali (e non più con gli stabilimenti produttivi), i centri commerciali, le piazze e gli spazi

Cinque idee regalo per Natale 2021

E' il giorno dell'Immacolata. Il giorno in cui prende il via, in maniera ufficiale, il periodo natalizio (o almeno è così in tante case degli italiani). Mentre tanti termineranno l'addobbo dell'albero di Natale e in molte case prenderà vita la piccola comunità che popola il presepe, fa capolino (se non l'ha già fatto) nei pensieri di tutti il bisogno di trovare idee per i regali da fare in occasione del Natale. Ecco che vi viene in soccorso The Monkey con "Cinque idee regalo per Natale 2021". Cinque idee regalo per Natale Sono sicuro, starai pensando: "Ma io, ora, cosa regalo a

L’invenzione delle razze: capire la biodiversità umana | La scienza spiega le cose

L'invenzione delle razze (capire la biodiversità umana) è un libro interessante, una lettura che allo stesso tempo scorre veloce e lascia riflettere su come cresciamo, nostro malgrado, in una società permeata dalla scienza, eppure spesso troppo radicata ai luoghi comuni. Il professor Barbujani, con una scrittura semplice, ci guida in un viaggio profondo nella scienza (e nell'evoluzione) scardinando con cura i tanti pregiudizi culturali che, talvolta, incoscientemente abbiamo in tasca. L'invenzione delle razze "La parola razza è tornata di moda", scrive Barbujani. Ed è vero. Una parola che spesso ascoltiamo, anche quando ascoltiamo i discorsi di qualche politico, ma di

Parigi: cosa vedere in cinque giorni?

Parigi è uno di quei luoghi che si dovrebbe visitare, in senso assoluto, nella vita. Una città che, sotto ogni punto di vista, sa regalare emozioni: è bella ed è bello perdersi per le sue strade (ad ogni angolo si scopre qualcosa). Vi racconto cinque giorni alla scoperta della capitale francese: cosa vedere? Anche a Parigi esistono i divieti di sosta. Per muoversi in città si può utilizzare ogni mezzo: metro, bici, monopattini. Non per forza l'auto! Le fermate della metropolitana sono davvero belle. Alcune più singolari di altre! Parigi: cosa vedere in cinque giorni? Visitare Parigi richiede tempo, ed

Lezioni di Fotografia – Tre accessori fondamentali

Ogni fotografo ha bisogno di strumenti accessori che gli siano di supporto per portare a casa scatti validi. Ogni fotografo, però, sceglie gli accessori in base alle foto che predilige scattare, al dispositivo che adopera e basandosi sulle proprie specifiche esigenze. Noi proviamo a fare un quadro di estrema sintesi e a scoprire quali sono alcuni degli strumenti che tornano utili per divertirsi con la propria macchina fotografica. Il cavalletto fotografico Il cavalletto fotografico è, probabilmente, l'accessorio più importante per un fotografo, sia esso un amante dei panorami, della caccia fotografica, degli scatti in studio o dell'astrofotografia! Il cavalletto è

I Masanielli di Francesco Martucci: alla ricerca della pizza perfetta!

I Masanielli di Francesco Martucci si fregia, sin dal 2020, del titolo di miglior pizzeria del mondo. A pochi passi - fisicamente - dalla Reggia di Caserta e accanto ad un altro piccolo tempio del gusto (il ristorante Le Colonne, di Rosanna Marziale), I Masanielli è prima ancora che una pizzeria, un'esperienza gastronomica da fare, soprattutto se siete amanti della pizza. I Masanielli, equilibri di gusto Perchè I Masanielli sia quasi una tappa obbligatoria di un pellegrinaggio culinario in Campania è facile a dirsi (ma meglio provare di persona!): le pizze sono un regalo di gusto ed equilibrio per il