Il Semaforo dell’Eremita di Capo Gallo: una Palermo alternativa

Il vento, profumato di salsedine, scivola tra le verdi foglie di piante di mirto. C'è il cinguettio degli abitanti più vivaci del bosco a scrivere la colonna sonora di una giornata baciata dal sole. L'immenso blu del Mar Mediterraneo riempie lo sguardo, da un lato senza confini, dall'altro carico di sfumature cobalto, d'azzurro brillante, segnato dal passaggio di barche a vela tinte di bianco. E poi c'è, li, in fondo l'intera città di Palermo. Siamo sul Monte Gallo, che domina Mondello e Punta Barcarello. Siamo al faro noto come Semaforo dell'Eremita. Il Semaforo dell'Eremita di Capo Gallo nel silenzio di

Leggi di più

Montevergine: una giornata tra i monti d’Irpinia

L’Appennino regala sorprese, molto spesso, inaspettate. Catena montuosa che attraversa l’Italia intera, gli Appennini sono la colonna vertebrale della penisola, attraversando la quasi totalità delle regioni.Ciò di cui vi raccontiamo è uno dei monti dell’Appennino Campano, all’interno del Parco Regionale del Partenio. Montevergine, un monte che ha storie antiche da raccontare, panorami incredibili da mostrare e luoghi magici da custodire. Campo Maggiore in piena estate Montevergine: tra storia e leggenda Montevergine non è semplicemente una montagna. Per chi vive in Irpinia (la provincia di Avellino) e in molti dei comuni del napoletano, è meta di pellegrinaggio e di turismo domenicale.

Leggi di più